Via Cassia 600

00189 Roma, Italia

Per info:

39.06.33253413 info@afmal.org

Codice fiscale:

03818710588

Titolo

Descrizione categoria

Archivio per categoria eventi-2020

AperiWeb con Afmal

AperiWeb con A.F.Ma.L.

17 dicembre ore 20.30

Quest’anno vogliamo sentirci vicini nonostante non potremo sederci l’uno accanto all’altro. Ci scambieremo gli auguri di Natale brindando insieme durante “l’Aperiweb“, un apericena che faremo in diretta streaming dal nostro canale facebook e youtube che condivideremo con tutti voi.

2020-natale-03

Saremo nelle vostre case ad abbracciarvi e ringraziarvi ancora per il sostegno che avete dato ai progetti Afmal che hanno permesso di curare migliaia di persone anche quest’anno.

E’ stato un anno difficile per la sanità italiana e continua a mettere a dura prova i nostri medici e tutto il personale, ma la risposta pronta di tutti noi è stata possibile perche siete sempre disponibili ad affiancarci in ogni iniziativa.

I fondi che raccoglieremo con questa iniziativa saranno devoluti alla ricostruzione della  scuola dei bambini speciali nelle Filippine , andata distrutta da un incendio un mese fa.

La cena sospesa

La cena sospesa

Quest’anno tra le numerose, tristi conseguenze della pandemia Covid-19, c’è quella di non poter realizzare la tradizionale serata estiva dell’AFMAL, per questo abbiamo pensato di trasformare la consueta festa in un evento di solidarietà dal titolo “La cena sospesa”.

Saremo così al fianco di tutte quelle famiglie che si trovano in grave difficoltà a causa della povertà ingente, della crisi economica, di chi ha perso il lavoro durante la pandemia.

Porteremo pacchi spesa e cibo a quanti ne hanno reale necessità insieme ai nostri partner che stanno già provvedendo a sostenere centinaia di persone:

Parrocchia Sant’Andrea – Roma Nord, Parrocchia Sant’Eligio – Roma Est, Centro di Accoglienza Beato Padre Olallo – Palermo, Centro diocesano Regina Pacis di Quarto – Napoli, I nostri confratelli nelle Filippine – Manila.


Il contributo per partecipare all’evento virtuale “La cena sospesa” è di 50 euro*.

Fai subito la tua donazione attraverso un bonifico bancario intestato ad Afmal IBAN IT86L0100503340000000001770 causale: nome, cognome, cena sospesa.

*Tale contributo simbolico corrisponde ad una donazione per una famiglia media di 4 persone che riceverà dall’Afmal un pacco spesa di generi alimentari e prima necessità.


Presentazione del progetto: Ero carcerato e mi avete dato un futuro

L’A.F.Ma.L. e la Fondazione del Centro Educativo Diocesano Regina Pacis presentano il progetto

“Ero carcerato e mi avete dato… un futuro”

Mercoledì 15 gennaio ore 11:30
Sede della Fondazione Regina Pacis
Via Plinio il Vecchio 14A – 80010 Quarto (NA)

La Fondazione Centro Educativo Diocesano Regina Pacis è un’opera di educazione e inclusione sociale nata nel 2013, in risposta all’emergenza educativa e rischio esclusione sociale di coloro che si trovano ai margini delle società. La città dell’inclusione è un luogo educativo in cui diverse fragilità, accolte e accompagnate con amore e competenza, convivono insieme divenendo risorsa l’una per l’altra.

La liberazione, la bellezza, la fioritura, la genialità, l’eccellenza viene dal Sud. Un sud non solo geografico, ma “il sud dell’anima, di ciò che è apparentemente in basso, sotto a qualcuno o qualcosa, ma che in realtà contiene il seme del riscatto” (chef Marianna Vitale).

Puntando sull’eccellenza dei maestri e dei prodotti, attraverso la formazione professionale nell’ambito della ristorazione e della produzione, si consente ai giovani con una particolare attenzione a quelli a rischio di marginalità sociale provenienti dal circuito penale, di formarsi e inserirsi in un contesto lavorativo. L’A.F.Ma.L. da sempre attenta ai bisogni dei più deboli, di chi vive ai margini di una società che non permette errori, che emargina chi è diverso, fragile e solo, ha scelto di sostenere questo progetto rivolto alla formazione professionale dei minori detenuti del carcere di Nisida, per permettere loro di imparare una professione che può dare speranza di un futuro diverso dalla devianza e lontano dalla criminalità.


Al termine della visita seguirà pranzo a Buffet presso la sede della Fondazione Regina Pacis. Il pranzo è preparato e offerto dai ragazzi cuochi e pizzaioli del Centro educativo diocesano. E’ obbligatoria la prenotazione: tel  0633554006 oppure via mail: