Dona un pasto a chi non ce l’ha

Progetti in Italia

Dona un pasto a chi non ce l’ha

Il progetto è nato a Marzo 2020, durante il primo lockdown causato dalla pandemia di Covid 19, che ha visto migliaia di famiglie cadere improvvisamente nel baratro della disoccupazione e della povertà.

Sono emerse situazioni di grave degrado soprattutto nei contesti dove si svolgevano lavori precari e sono venute a mancare in tutte queste famiglie, le possibilità di far fronte autonomamente alle esigenze di sopravvivenza.

Migliaia di nuovi poveri si sono riversati nelle parrocchie, negli ospedali e nei centri delle mense caritatevoli come quella che gestiamo a Palermo nel nostro Centro Olallo.

L’ Afmal ha distribuito settimanalmente pasti e beni di prima necessità a Roma, Napoli, Benevento e Palermo per aiutare immediatamente tantissime persone che non riuscivano più a fare la spesa.

In Italia attualmente più di un milione di bambini vive in uno stato di indigenza, l’emergenza sanitaria legata al Covid ha aggravato le disuguaglianze ed esteso i confini della povertà. La crisi economica causata dalla pandemia spinge ai margini della società famiglie, giovani e minori.

Drammatica la situazione di tantissimi disoccupati, oltre 5,6 milioni di persone in Italia vivono in povertà assoluta.

Per chiedere sostegno : 0633554006 – info@afmal.org
Realizzato con il contributo della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale

Sostieni questo progetto con una donazione

Garantiamo insieme un futuro a chi ha perso tutto e si trova a dover ricominciare