Via Cassia 600

00189 Roma, Italia

Per info:

39.06.33253413 info@afmal.org

Codice fiscale:

03818710588

40 anni di A.F.Ma.L.

40 anni di accoglienza, cura e cooperazione internazionale – testimonianze e sfide per un progresso sociale

40 Anni di A.F.Ma.L.

Nei giardini della Curia dell’Ospedale san Pietro Fatebenefratelli di Roma si è svolta la festa d’estate che ha celebrato i 40 anni di attività della nostra Associazione

Abbiamo voluto fare una panoramica sulle molteplici attività umanitarie realizzate in Italia e nei paesi del sud del mondo con una conferenza talk dove alcuni protagonisti della storia dell’A.F.Ma.L. e non solo, hanno raccontato i 40 anni vissuti, ricordando insieme a loro alcuni dei progetti più significativi, magistralmente accompagnati da Lucia Ascione (giornalista e conduttrice TV) e da Fra Gerardo D’Auria nella sua duplice veste: Vice Presidente operativo e conduttore della conferenza.

La conferenza dal titolo: “40 anni di accoglienza, cura e cooperazione internazionale – testimonianze e sfide per un progresso sociale”, ha avuto il patrocinio della AICS – Agenzia Italiana Cooperazione Sviluppo ed ha visto la partecipazione di oltre 170 persone, è stata un’occasione di incontro, confronto e scambio di idee tra esperti del campo degli aiuti umanitari.

Dopo i saluti di Fra Pietro Cicinelli, Presidente dell’A.F.Ma.L., si sono alternati sul palco, con i loro ricordi, le loro emozioni, con umiltà e soprattutto con il cuore i tanti protagonisti dei nostri progetti.

Il filo che ha unito tante storie di donne e uomini diversi, in posti e in continenti diversi, è stato sempre l’amore e la passione che ognuno di loro ha messo e continua ancora oggi nel donare la propria professionalità a beneficio del prossimo bisognoso.

Ognuno di loro, non senza un velo di commozione ha raccontato la propria esperienza: il Dr. Agostino Miozzo, esperto di cooperazione internazionale, emergenze e di protezione civile; Fra Massimo Scribano, protagonista di molte missioni umanitarie e non solo; Stefania Sandrelli affettuosa sostenitrice da molti anni; il Generale Manlio Carboni, per il grande supporto medico e militare nelle innumerevoli missioni “Ridare la Luce”; Mons. Guerino Di Tora, Presidente della Fondazione Migrantes sempre in prima linea nella lotta alla povertà; il Prof. Giorgio Lo Foco, medico volontario A.F.Ma.L. da sempre; il Dr. Pierluigi Cecchi, medico cooperante A.F.Ma.L. negli anni 2000 nel progetto sanitario a Pechino in Cina; il Dr. Benet Daberdaku, arrivato dall’Albania negli anni ’90, uno dei tanti giovani formati dalla nostra associazione ed oggi divenuto “protagonista della solidarietà”; Dr. Carlo Dalia, socio A.F.Ma.L. dagli anni ’90 e oggi consigliere nazionale, tutti da sempre impegnati nella solidarietà.

Le presenze del Superiore Generale dell’Ordine Ospedaliero Fatebenefratelli, Fra Jesus Etayo, del Ministro Plenipotenziario On. Mauro Marsili della Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero Affari Esteri, della Dr.ssa Sol Carolina Parra delegata dell’Ambasciata della Repubblica Argentina e del Dr. Bagna Toure delegato dell’Ambasciata del Mali, hanno sottolineato l’importanza dell’evento.

Durante la manifestazione, sono state consegnate a tutti i partecipanti alla conferenza una targa ricordo a testimonianza dell’attenzione, della vicinanza e del sostegno con cui hanno seguito nel tempo il nostro impegno umanitario nella salvaguardia dei diritti umani nel mondo.

La platea attenta ed attratta, ha ascoltato i racconti per tutta la durata della conferenza, ha guardato le immagini dei principali progetti umanitari in Italia: centro di accoglienza Beato Olallo per i senzatetto a Palermo e l’ambulatorio mobile – Oasi della Salute a Roma, Provincia e nel Beneventano, oltre alle immagini di repertorio, come quelle girate in Mali, nell’africa sub-sahariana, relative al progetto “Ridare la Luce” per la cura e la lotta alla cecità.

La serata è proseguita, sempre presso i giardini della curia, con una cena di gala dove gli oltre 450 ospiti hanno potuto godere di una bella serata sotto le stelle.

Tra gli ospiti ci fa piacere ricordare la presenza della brava e simpatica Gabriella Germani, attrice e imitatrice che ci ha regalato tante risate con una delle “voci” dei suoi personaggi più noti: Mara Venier; l’attrice Anna Ammirati e Raoul Bova uno degli attori del cinema italiano più affascianti.

A conclusione della serata, Fra Gerardo D’Auria ha ringraziato tutti coloro che in 40 anni hanno sostenuto A.F.Ma.L. con convinzione, dai finanziatori istituzionali ai tanti donatori, ai soci, allo staff e ai nostri volontari impegnati in ogni parte del mondo: attori protagonisti di un’organizzazione complessa come è A.F.Ma.L.