Via Cassia 600

00189 Roma, Italia

Per info:

39.06.33253413 info@afmal.org

Codice fiscale:

03818710588

Progetti in Italia

I nostri progetti

Casa di accoglienza Beato Padre Olallo

Palermo con il 5,7% è il terzo comune d’Italia per numero di senza fissa dimora

Il Centro Beato Padre Olallo prende vita dalla volontà di un gruppo di persone di attivarsi per aiutare concretamente i più bisognosi.

Si tratta di una casa di accoglienza diurna e notturna per tutti coloro che si trovano in estrema povertà economica, sociale e culturale, e necessitano di un riparo e un pasto caldo. Il centro, gestito da volontari , aiuta inoltre mensilmente 130 famiglie nella provincia di Palermo, con derrate alimentari e vestiario.

La sezione locale A.F.Ma.L. di Palermo presso l’Ospedale Fatebenefratelli Buccheri La Ferla ha attivato questo progetto di accoglienza ai poveri senza discriminazioni di razza, politiche e religiose, nel riconoscimento della dignità umana come valore imprescindibile nel rispetto del carisma di San Giovanni di Dio, rispondendo alle necessità impellenti di una città dai forti contrasti, con fasce di popolazione sempre più deboli e emarginate.

Fino ad oggi migliaia sono stati gli ospiti del centro, famiglie o singoli individui del territorio di Palermo che versano in situazioni di gravi difficoltà economica, spesso sole, abbandonate, emarginate, disorientate.

Qui le persone trovano sollievo, possono contare sulla disponibilità di tantissimi volontari che cercano di soddisfare le loro esigenze quotidiane.
Da alcuni anni ad esempio, il servizio docce permette a tantissime persone di poterne usufruire gratuitamente, anche se non si è ospiti del centro, e poter lavare i propri abiti nel servizio lavanderia, gestito anch’esso dai volontari del centro.

Oggi il Centro Beato Olallo di Palermo è un punto di riferimento per le persone in difficoltà della città. Inoltre l’Ospedale adiacente permette, a chi ne avesse la necessità, anche di essere visitato e curato dai medici del Fatebenefratelli.