News ed Eventi

Pedalare per la solidarietà

A.F.Ma.L.  ti invita il 27 maggio 2017 alla  manifestazione sportiva, ma soprattutto solidaristica  PEDALARE PER LA SOLIDARIETA’.

Non devi assolutamente mancare a questo nuovo appuntamento !

In un posto unico e caratteristico: la terrazza dell’Ospedale Fatebenefratelli Madonna del Buon Consiglio di Napoli (Via Manzoni, 199), completamente affacciata sul mare.

La giornata è dedicata al benessere fisico e potrai partecipare a 4 Rides di Cycling, grazie alla collaborazione della MAC CYCLING ITALIA.

Inoltre  potrai ricevere suggerimenti e consigli sullo “SPORT e gli STILI DI VITA “.

PROGRAMMA:

  • 10:00 - 11:00 RIDE 1 Tony Camacho - Francesco D’Aniello - Marco Corvino
  • 11:55 - 12:55 RIDE 2 Carlo Demofonti  - Peppe Ruocco
  • 13:00  RINFRESCO
  • 14:00 - 15:00 Meeting: "Sport e stili di vita: la cura per il benessere"
    • Sole e alimentazione, dott. T. Amman – nutrizionista
    • Sole e cute, dott.ssa S. Santini e Dott. M. Fontevecchia – medici estetici
    • Cuore e ritmo, dott.ssa M.P. Risa – cardiologo
  • 15:15 - 16:15 RIDE 3 Maria Rosaria Romano - Nicola Dell’Anno
  • 16:30 - 17:30 RIDE 4 Carlo Demofonti - Peppe Ruocco

 

Il ricavato delle Rides e delle donazioni, al netto delle spese dirette, sarà destinato da A.F.Ma.L. esclusivamente alle sue attività umanitarie in favore dei paesi del sud del mondo.

Prenota la tua Bike: www.sportmac.com
http://www.sportmac.com/e-shop/social/79-pedalare-per-la-solidarieta.html
Email: prenotazioni@sportamac.com
Telefono: 06/71289189 

 
 

Calcio balilla e solidarietà

L’11 aprile è iniziato il “I Torneo di Calcio Balilla”, organizzato dalla Sezione Locale AFMAL di Roma Nord (Ospedale San Pietro) con il prezioso coordinamento di Massimo Fatello, che vede iscritti 90 “atleti” suddivisi in 45 coppie tra maschile e misto.

Con la prima fase di gironi A/B/C all’italiana, si sono giocate 12 partite con colpi fantastici e tanto impegno. Su questa pagina saranno riportati i punteggi acquisiti dai partecipanti e la classifica parziale per l’accesso alla finale che si terrà il 29 giugno prossimo.

 

MISSIONI UMANITARIE: L'AFMAL TORNA NELLE FILIPPINE

Dopo le esperienze maturate nelle precedenti missioni, l'A.F.Ma.L. vuole rinnovare il suo impegno umanitario  in una nuova spedizione che partirà da Roma il 10 per le Filippine e si concluderà il 22 gennaio. La spedizione composta da sei persone tra i quali medici specialisti in otorinolaringoiatria, allergologia pediatrica, cardiologia e pronto soccorso, accompagnati dal P. Provinciale e Vice Presidente dell'AFMAL, Fra Gerardo D'Auria, verrà svolta a Manila/Quiapo, Amadeo, Pasig e Cebu.

Nelle Filippine l'AFMAL opera dando la priorità agli interventi a favore delle fasce sociali più vulnerabili, che vivono ai margini o al di sotto della soglia di povertà, o risultano prive di diritti fondamentali. In particolare interviene a favore dei bambini, affetti da patologie invalidanti come l'ipoacusia, le cerebrolesioni gravi e le malattie di natura allergica, che altrimenti sarebbero condannati ad una vita di emerginazione, quando non adirittura abbandonati dalle famiglie. Le donazioni e i contributi ricevuti consentono di sostenere lo sviluppo dei bambini e dei giovani anche attraverso il sostegno scolastico, sanitario e alimentare, il supporto alle famiglie in difficoltà, le borse di studio, l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro.

GRAN GALA' NATALIZIO - 19MA EDIZIONE

Un cocktail di musica, di sapori, di luci e di solidarietà, uniti nella festosa serata che si è svolta giovedì 15 dicembre nella splendida cornice della "Tenuta dell'Olmo" a Roma.

La 19ma edizione del Gran Galà Natalizio ha avuto un grande riscontro da parte dei partecipanti, giunto numeroso ed ha contribuito generosamente alla raccolta fondi da devolvere a favore del nuovo progetto: Centro di Accoglienza e Recupero "La Colcha" a Manila nelle Filippine, che mira al recupero psicologico e morale non solo a chi vive sui marciapiedi, ma a chiunque è afflitto da dipendenze da droghe o da alcol. Inoltre il Centro accoglierà gratutitamente tutti i soggetti in condizioni di disagio per soddisfare necessità di base come: lavarsi, bere o mangiare qualcosa di caldo e inoltre verranno offerti servizi come docce, distribuzione di vestiti e assistenza sanitaria in caso di problematiche acute.

Molto Gradita è stata la presenza e la partecipazione al Gran Galà di ospiti famosi e di rilievo: lo straordinario Giovanni Abagnale, canottiere vincitore della medaglia di bronzo ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016 nel due senza, la reginetta di bellezza Paola Torrente, seconda classificata a Miss Italia 2016 e l'inconfondibile Tony Santagata, artista unico e originale nel suo genere che si è anche esibito con alcuni suoi cavalli di battaglia. Inoltre ad allietare la serata, la musica pop-latino dei fratelli Farias, gruppo musicale originario della Patagonia Argentina che vanta anche una partecipazine alla seconda edizione di X Factor.

Il binomio spettacolo e solidarietà, negli ultimi anni si è consolidato ampiamente. Sposare il sociale con la musica e lo spettacolo, far conoscere la realtà della solidarietà in un contesto che può sembrare effimero, sono invece elementi di successo per far avvicinare la coscienza  dei cittadini alla solidarietà.

Rinnoviamo i nostri ringraziamenti a chi ha reso possibile tutto questo a partire da Barbara Ibba (Resp. Commerciale) e Andrea Raffaldoni (Executive Chef) del servizio di catering "Eccellenza a tavola", i volontari che hanno collaborato per la riuscita della serata, gli sponsor e tutti coloro che partecipando alla serata, hanno sposato questa causa in vari modi e a vari titoli. Ed anche il Gran Galà Natalizio si è concluso con successo e Fra Gerardo D'Auria, con soddisfazione ha ringraziato tutti dando l'appuntamento al prossimo evento che si svolgerà la prossima estate.

San John of God Fund Raising Alliance

Aiutare gli altri per aiutare se stessi !

Un'altra bella occasione per ricordare il motto di San Giovanni di Dio, che per le strade di Granada raccoglieva l'elemosina pei povei dicendo: ".... Fate del Bene Fratelli a voi stessi facendo del bene ai poveri".....

Ecco un buon esempio, che accompagna sempre lo spirito di tutti i partecipati al consueto incontro di coordinamento della "St. John of God Fundraising Alliance", che fa capo all' U.Mi.CO.I. "Ufficio Missioni e di Cooperazione Internazionale della Curia Generalizia dei Fatebenefratelli" .

Al meeting, che si è svolto il giorno 23 novembre scorso, hanno partecipato i rappresentanti e gli esperti delle diverse ONG e Fondazioni dell'Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Dio:  Portogallo, Irlanda, Spagna, Italia, Francia, che lavorano nel campo della Cooperazione Internazionae nei paesi meno favoriti.

I lavori si sono svolti presso la curia Provinciale Castigliana di Madrid, nella sede della Juan Ciudad INGD e il dirttore dell'U.MI.CO.I., Fra Moisés Martin Bosca, durante il discorso di apertura, ha dato il benvenuto ai convenuti e ringraziato tutti per la partecipazione. Ha inoltre ricordato che il giorno 25 novembre si celebrava la ricorrenza del 25mo anno di fondazione della Juan Ciudad ONGD. Prima di dare la parola ai convenuti, per discutere sui punti dell'ordine del giorno previsti, interviene Fra Miguel Angel Varona Alonso (Superiore Provinciale), il quale ha sottolineato l'importanza di continuare nell'opera di persuadere e di sensibilizzare la gente, nella ricerca di fondi per portare avanti l'attività assistenziale in tutto il mondo. Durante la sessione di lavoro, tutti i partecipanti, si sono confrontati relazionando sulle attività umanitarie che stanno portando avanti, permettendo così di avere una visione d'insieme sull'enorme lavoro che viene svolto da ognuna, oltre ad evideiare le sfide per il futuro, con l'obiettivo comune di continuare a promuovere la salute integrale delle persone e lo sviluppo nelle zone con scarse risorse. In particolare viene ribadita la questione che tutte le richieste d'aiuto, devono essere elaborate in maniera adeguata per favorire la comunicazione tra tutte le organizzazioni e con il coordinamento dell'ufficio U.Mi.CO.I. delle Curia Generalizia, che ha il compito di assicurarsi che l'iniziativa sia ancora valida e conforme, come dettato dalle linee guida generali.

Al termine dei lavori, Fra Moisés Martin Bosca, ringrazia tutti formulando un arrivederci alla prossima riunione che si terrà in Italia, ospitati dalla ONG A.F.Ma.L, il 17 marzo prossimo.

 

 

Risultati 1 - 5 su 99.
Articoli per pagina 5
di 20